Il LACU per una Mobilità Nuova

pubblicato 08 ott 2012, 01:58 da Valeria Pulieri   [ aggiornato in data 09 ott 2012, 04:30 ]

Si sono appena conclusi a Reggio Emilia gli Stati Generali della Bicicletta e della mobilità.
Un evento in cui tecnici, amministratori, attivisti e associazioni da tutta Italia, si sono ritrovati per dare voce ad una forte esigenza: la costruzione di un modello di mobilità "nuova".
Il LACU ha partecipato al gruppo di lavoro sui temi della comunicazione, educazione e formazione, portando con sè la giovane esperienza dell'Ateneo, con i suoi obiettivi e la sua filosofia.
Il lavoro del gruppo è stato intenso, stimolante e denso di esperienze e sfumature differenti che hanno dato un contributo fondamentale nel definire la pianificazione di una strategia di comunicazione realmente efficace e stratificata.
Dall'esperienza degli Stati Generali si è delineato l'avvio di una mission ben precisa per il LACU: diventare un potente strumento di accelerazione del cambiamento, attraverso diverse strade: la comunicazione con il pubblico, l'educazione delle nuove generazioni, la formazione dei docenti in ambito scolastico, e quella dei decisori tecnici e politici.
Il LACU sarà uno strumento di formazione continua per promuovere e diffondere una vera e duratura cultura della Mobilità Nuova.
Per leggere le proposte conclusive emerse dagli Stati Generali, clicca qui:
l'Italia cambia strada
Comments